lunedì 8 febbraio 2016

PIRAMIDE ALIMENTARE COMPORTAMENTALE

La Piramide Comportamentale è il simbolo di un “sano ed equilibrato stile di vita”: ci deve guidare nella scelta degli alimenti e dei comportamenti quotidiani.

Essa è formata da sei sezioni, contenenti vari gruppi di alimenti, più una sezione dedicata all’attività fisica.

Ciascun gruppo alimentare deve essere presente nella nostra dieta in modo proporzionale alla grandezza della sua sezione. Alla base della Piramide troviamo gli alimenti che possiamo utilizzare più spesso mentre, al vertice, troviamo quelli che è meglio limitare.


http://www.progetto-eat.it/il-piatto-in-forma/piramide-comportamentale.html


lunedì 1 febbraio 2016

APPARATO SCHELETRICO

http://www.ovo.com/apparato-scheletrico/


Piero Angela ci conduce alla scoperta del sistema scheletrico umano, attraverso immagini straordinarie realizzate con l'ausilio del microscopio elettronico a scansione. Il linguaggio utilizzato, come sempre, è semplice e diretto.
Di particolare rilievo, inoltre, è l'idea dei due Angela: uno che conduce in studio e un altro che si avventura nel corpo umano, per spiegarne le straordinarie strutture interne. 
Gli autori sono: Piero Angela, Lorenzo Pinna, Marco Visalberghi. La regia è di Rosalba Costantini e Giuliano Nicastro.

                        

domenica 31 gennaio 2016

SEI FACEBOOK O SOCIAL DIPENDENTE? FAI IL TEST

                     

Ogni domanda prevede tre risposte alternative

1 = mai     2 = qualche volta        3 = spesso

  1. Quando accedo ad Internet la prima cosa che faccio è andare si Facebook          Ο
  2. Ti senti a disagio se non hai la possibilità di connetterti a Facebook?                     Ο
  3. Ti connetti a Facebook tramite il cellulare?                                                               Ο
  4. Usi Facebook per comunicare con persone che vedi tutti i giorni?                          Ο
  5. Quando sono con i miei amici, uso Facebook?                                                         Ο
  6. Quante volte accedi a Facebook in un giorno?                                                         Ο
  7. Pensi che il numero dei tuoi Amici su Facebook sia ancora basso?                        Ο
  8. Quante volte vai a guardare le foto e le novità pubblicate sui profili dei tuoi amici?  Ο
  9. Appena conosci una personale del mondo reale, le chiedi se è iscritta a FacebookΟ
  10. Rimani colpito quando una persona ti dice che non è iscritta a Facebook?              Ο
  11. Ti senti nervoso o irrequieto se ti proibiscono Facebook?                                         Ο
  12. Ritieni importanti i tuoi contatti su Facebook?                                                             Ο
  13. Con quale frequenza cerchi nuovi contatti da aggiungere su Facebook?                  Ο
  14. Ti capita di togliere tempo allo studio per dedicarlo a Facebook?                              Ο
  15. Con quale frequenza aggiorni il tuo profilo?                                                        


Somma i punti e scopri a quale profilo appartieni.

Se ha totalizzato un punteggio da 1 a 22

Vedi Facebook come un passatempo. Accedi al social saltuariamente e dimostri di saper coltivare le relazioni con i propri pari indipendentemente dallo strumento. Non ritieni che il social network sia fondamentalmente per avere una vita sociale attiva. 

Se hai totalizzato un punteggio da 23 a 36

Facebook è importante per te e  rappresenta  uno strumento con il quale rimanere in contatto con amici e conoscenti. Frequenti quasi abitualmente il social network e lo ritieni un valido aiuto per relazionarsi con gli altri e conoscere nuove persone”.

Se hai totalizzato un punteggio da 37 a 45

Facebook incide in maniera considerevole nella tua vita e  rappresenta  uno strumento del quale non puoi fare più a meno. Dedichi molto tempo al social, all’aggiornamento del tuo profilo e ad informarti sulle attività dei tuoi amici. Facebook ha trasformato il tuo modo di intendere le relazioni quotidiane. Usi il social network anche per rimanere in contatto con persone che vedi tutti i giorni.  

 La parola facebook può essere sostituita con qualsiasi altro social media




QUANTO E' PROFONDO L'OCEANO?

 L’Oceano Pacifico, oltre a essere il più esteso, è anche il più profondo del mondo. È situato tra le coste orientali di Asia e Australia e quelle occidentali dell’America.
Con i suoi 179.700.000 km², l’Oceano Pacifico supera la superficie complessiva di tutte le terre emerse. Il punto più profondo, invece, si trova nella fossa delle Marianne; si tratta dell’abisso Challenger che raggiunge gli 11.034 metri di profondità.
L’ecosistema di questo abisso è praticamente sconosciuto agli esseri umani. Qualche informazione ci è giunta grazie alle uniche tre missioni (di cui una con equipaggio e due robotiche) avvenute a partire dal 1960 che hanno riportato alla luce alcuni campioni di fondale contenenti microrganismi sconosciuti fino a quel momento. D’altronde i microrganismi sono, forse, l’unica forma di vita possibile a questa profondità. 


                          


domenica 24 gennaio 2016

TEOREMA DI PITAGORA DA UN TRATTATO CINESE





I due quadrati grandi sono uguali, come pure i triangoli rettangoli gialli.
Perciò il quadrato blu è equivalente alla somma dei quadrati verdi.
Ma i quadrati verdi sono costruiti sui cateti mentre quello blu è costruito sull'ipotenusa.
Fatto!

TEOREMA DI PITAGORA DI H.PERIGAL

Questa è la  dimostrazione grafica,  proposta nel 1873 dall’agente di cambio Henry Perigal basata sulla scomposizione del quadrato costruito sul cateto maggiore, in giallo nell’immagine: tagliandolo infatti con due rette passanti per il suo centro, una perpendicolare ed una parallela all’ipotenusa, si può ricomporre in maniera da incorporare l’altro quadrato, e formando il quadrato sull’ipotenusa, come nella figura.



Potete provare con la app interattiva proposta dal blog

                                                                            Cliccare sull'immagine